Appalti

PROCEDURA SOTTO SOGLIA UE AI SENSI DELL’ART. 36 D.LGS 50/2016 E ART 5 L. 381/1991, PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIE DELLE SEDI DEL CONSORZIO. CIG 7989726279.

DETERMINAZIONE INDIZIONE GARA N. 154_26.07.19

CAPITOLATO

CONVENZIONE

CONTRATTO NOMINA RESPONSABILE TRATTAMENTO DATI

ALLEGATO B_ DOMANDA DI AMMISSIONE

ALLEGATO C_ REQUISITI ECONOMICI

ALLEGATO D_ REQUISITI TECNICI

ALLEGATO E_DICHIARAZIONE PER RAGGRUPPAMENTI

ALLEGATO F_OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO G_DICHIARAZIONE IMPRESA AUSILIARIA

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA

DISCIPLINARE

 

 


SERVIZIO DI ACCOGLIENZA INTEGRATA DEL SISTEMA DI ACCOGLIENZA, INTEGRAZIONE E TUTELA RIVOLTA AI BENEFICIARI DEL PROGETTO TERRITORIALE ADERENTE AL SISTEMA PROTEZIONE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI “PROGETTO S.I.P.R.O.I.M.I.” – AFFIDAMENTO DIRETTO PREVIA VALUTAZIONE DI ALMENO CINQUE OPERATORI ECONOMICI INDIVIDUATI SULLA BASE DI INDAGINI DI MERCATO, AI SENSI DELL’ART. 36 COMMA 2 LETTERA B. CIG 7965031782

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE IL 23/07/19 ORE 12:00

DETERMINA 144 DELL’08.07.19

Avviso indagine di mercato

Manifestazione di interesse

Capitolato


QUESITI

Domanda1: qualora si intenda partecipare al bando in oggetto in Raggruppamento Temporaneo d’Imprese, la manifestazione d’interesse dovrà essere inviata in modo indipendente da ciascun componente, oppure è sufficiente/necessario che sia inviata in forma congiunta? Nel primo caso, nella richiesta si potrà o dovrà esplicitare l’interesse in tal senso? Nel secondo caso, esiste un modello di richiesta specifico.

Risposta 1: In caso di ATI o Consorzi ordinari già costituiti, la domanda dovrà essere sottoscritta dal legale/i rappresentante/i dell’ATI (Capogruppo) o Consorzio. In tal caso la domanda dovrà essere integrata con l’impegno di ciascun partecipante all’ATI ad assumere con vincolo di solidarietà tutti gli obblighi derivanti dalla partecipazione.In caso di ATI costituende/Consorzi ordinari costituendi/G.E.I.E. costituendi, la domanda dovrà essere presentata in forma congiunta da tutti i soggetti facenti parte del raggruppamento/consorzio/G.E.I.E. costituendo e dovrà essere sottoscritta dai legali rappresentanti di tutti i soggetti raggruppati/consorziati/ in G.E.I.E. costituendo. In tal caso la domanda dovrà essere integrata con l’impegno di ciascun partecipante all’ATI ad assumere con vincolo di solidarietà tutti gli obblighi derivanti dalla partecipazione. In caso di aggregazioni tra le imprese aderenti al contratto di rete di cui all’art. 34, comma 1 lettera e-bis) del d.lgs. 163/2006 (ai sensi dell’art. 3, comma 4 –ter del decreto-legge 10/02/2009, n. 5 convertito, con modificazioni, dalla legge 9/04/2009 n. 33 e come indicato dalla lettera a) del comma 5 –bis dell’art. 36, d.l.18/10/2012, n. 179, nel testo integrato dalla legge di conversione 17/12/2012, n. 221), si applicano le disposizioni relative alle ATI costituende/Consorzi ordinari costituendi in quanto compatibili, pertanto la domanda dovrà essere presentata in forma congiunta da tutti i soggetti facenti parte dell’aggregazione e dovrà essere sottoscritta dai legali rappresentanti di tutti i soggetti aggregati (ai sensi dell’art. 37, comma 15 bis del Codice appalti). In caso di consorzi stabili o consorzi di cui alla lettera b) dell’articolo 34 comma 1 del D.lgs 163/2006 e s.m.i. che partecipano per conto di consorziate, la domanda dovrà essere presentata in forma congiunta da parte sia del/dei legale/i rappresentante/i del consorzio che delle consorziate per le quali il consorzio concorre.

Domanda 2: al par. Requisiti / Requisiti di capacità economico finanziaria, l’Avviso fa riferimento a “dichiarazioni bancarie rilasciate da almeno due Istituti bancari o intermediari autorizzati…“, mentre il modello “Richiesta di invito alla selezione ” scaricabile dal sito non fa cenno alcuno a detta dichiarazioni: le dichiarazioni in questione sono di produrre in fase di manifestazione d’interesse (aggiornando il modello e allegandole alla Richiesta inviata a mezzo mail) o saranno da allegare successivamente su Mepa a seguito dell’eventuale invito?

Risposta 2: le dichiarazioni bancarie dovranno essere allegate successivamente su Mepa a seguito dell’eventuale invito, nella presentazione dell’offerta. 

Domanda 3: sempre con riferimento alle “dichiarazioni bancarie rilasciate da almeno due Istituti bancari o intermediari autorizzati…” è possibile, a dimostrazione della capacità economico/finanziaria, sostituirne una con la consegna dell’ultimo Bilancio economico approvato?

Risposta 3: La prova della capacità economica e finanziaria può essere fornita mediante uno o più mezzi di prova indicati nell’allegato XVII, parte I del D.Lgs 50/2016:

a) idonee dichiarazioni bancarie o, se del caso, comprovata copertura assicurativa contro i rischi professionali;
b) presentazione dei bilanci o di estratti di bilancio, qualora la pubblicazione del bilancio sia obbligatoria in base alla legislazione del paese di stabilimento dell’operatore economico;
c) una dichiarazione concernente il fatturato globale e, se del caso, il fatturato del settore di attività oggetto dell’appalto, al massimo per gli ultimi tre esercizi disponibili in base alla data di costituzione o all’avvio delle attività dell’operatore economico, nella misura in cui le informazioni su tali fatturati siano disponibili.

 

___________________________________________________

PROCEDURA SOTTO SOGLIA UE AI SENSI DELL’ART. 36 D.LGS 50/2016 E ART 5 L. 381/1991, PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIE DELLE SEDI DEL CONSORZIO. CIG 7877472789.

determina n 126 del 19.06.19

verbale sorteggio

AVVISO ESITO SORTEGGIO

determina 114 del 13.06.19 pulizie

capitolato speciale

contratto nomina responsabile trattamento dati

relazione tecnico illustrativa

disciplinare

allegato B – domanda di ammissione alla gara

allegato C – dichiarazione requisiti capacità economica

allegato D – dichiarazione requisiti capacità tecnica

allegato E – dichiarazione per raggruppamento di imprese

allegato F – offerta economica-elementi di calcolo del presso offerto

allegato G – dichiarazione impresa ausiliaria

Avviso sorteggio seduta pubblica – servizio di pulizie

convenzione

determinazione N. 65 DEL 17.04.19

avviso indagine di mercato

modello manifestazione di interesse

————————————————————————————————

INDIZIONE DI PROCEDURA NEGOZIATA SOTTO SOGLIA TELEMATICA, TRAMITE RICHIESTA D’OFFERTA (RDO) SUL PORTALE DEGLI ACQUISTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – MEPA, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO “SPAZIO NEUTRO” PER IL PERIODO 01/05/2019 – 30/04/2024, AI SENSI DEL COMBINATO DISPOSTO ART. 36 C. 2 LETT. B) – ALLEGATO IX ART. 35 C.1 LETT. D) – E ART.95 C. 3 DEL D.LGS. 50/2016 E S.M.I.

Determinazione aggiudicazione n. 158_29.07.19

determina n. 121 del 14.06.19

CAPITOLATO SPAZIO NEUTRO

disciplinare

allegato A

allegato B

allegato C

allegato D

allegato E

contratto nomina responsabile trattamento dati

Relazione tecnica illustrativa

————————————————————————————————————————————————

Determinazione n. 34_07.03.19 approvazione Avviso

Avviso

Allegato 1_Domanda di partecipazione

———————————————————————————————————————————————————–

AFFIDAMENTO AI SENSI DELL’ART. 5, COMMA 1, L. 381/1991 DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE SEDI DEL CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI CIdiS di ORBASSANO – PERIODO MESI VENTIQUATTRO – CIG  7651616944

QUESITI:

  1. Si chiede la conferma di poter fare avvalimento per il requisito del possesso della certificazione ISO 14001

RISPOSTE:

1. In  riferimento all’art. 47 comma 2 “Requisiti per la partecipazione dei consorzi alle gare” del codice di seguito riportato:
“I consorzi di cui agli articoli 45, comma 2, lettera c), e 46, comma 1, lettera f), al fine della qualificazione, possono utilizzare sia i requisiti di qualificazione maturati in proprio, sia quelli posseduti dalle singole imprese consorziate designate per l’esecuzione delle prestazioni, sia, mediante avvalimento, quelli delle singole imprese consorziate non designate per l’esecuzione del contratto. Con le linee guida dell’ANAC di cui all’articolo 84, comma 2, sono stabiliti, ai fini della qualificazione, i criteri per l’imputazione delle prestazioni eseguite al consorzio o ai singoli consorziati che eseguono le prestazioni”
è possibile fare ricorso all’avvalimento.
*************************

AVVISO indagine di mercato

Allegato A – Manifestazione_interesse

Determinazione n. 222 dell’11.10.2018

——————————————————————————————————-

AVVISO PUBBLICO PROGETTO WE.CA.RE. PER LA SELEZIONE DI PARTNER PRIVATI SUL BANDO “SPERIMENTAZIONE DI AZIONI INNOVATIVE DI WELFARE TERRITORIALE”

Determinazione di aggiudicazione

Determinazione n. 303_18.12.18

 

Determinazione delle esclusioni dalla procedura di selezione e delle ammissioni alla stessa all’esito della verifica della documentazione prodotta dagli operatori partecipanti effettuata dal Responsabile Unico del Procedimento

Determinazione n. 254_12.11.18

 

COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

Determinazione di nomina n. 237 del 26.10.18

Dichiarazione Presidente Commissione

Dichiarazione Commissario 1

Dichiarazione Commissario 2

Curriculm Vitae_Colonna

Curriculm Vitae_Gigliotti

Curriculum Vitae Lementini

 

ERRATA CORRIGE AVVISO WE.CA.RE

QUESITI:

1- Chiarimento circa la possibilità di partecipare al bando in oggetto nonostante l’assenza di requisito specifico. In particolare si fa riferimento al requisito presente all’Art. 2, punto 1, pagina 5 dell’avviso pubblico (“essere in possesso dei requisiti di idoneità professionale di cui all’art. 4 del citato d.lgs. n. 117/2017 da almeno 5 anni con benefici per la comunità locale, da presentare tramite un CV professionale dell’ente privato…).

2- E’ possibile presentare la domanda come raggruppamento di soggetti, o è possibile la presentazione solo come impresa singola.

3- Se un soggetto ha già presentato domanda per la selezione dei partner privati su altri 2 territori, è possibile in questa fase fare comunque domanda al presente avviso? Questo in relazione al bando regionale che definisce all’art 4 che “ciascun soggetto del terzo settore può partecipare ad un massimo di due progetti”.

4- Si chiede conferma, in riferimento a quanto precisato all’art 5 del bando- punto all 1/b, che il candidato non è vincolato a presentare la proposta migliorativa su tutte le attività del progetto, bensì ha facoltà di scegliere solo le attività/l’attività che intende sviluppare.

5- Gli allegati 1/b e 1/c riportano tra le attività la “valutazione”. La valutazione deve essere quindi descritta come attività a sé/trasversale o può essere parte del processo delle altre azioni? Cosa si intende con questa attività? E’ possibile aggiungere altre attività, sempre nell’ambito del progetto preliminare “Attivare scintille”?”

6- Il bando (art 4) specifica che le risorse a disposizione destinate al progetto complessivo sono comprese in un range tra circa 144.000 e 294.000.
Abbiamo quindi inteso che la sommatoria delle quattro azioni propedeutiche e/o parallele all’individuazione e allo svolgimento delle azioni sperimentali non potrà esaurire la somma minima di 144.000 perchè in questa cifra dovrà essere compresa anche  la realizzazione vera e propria delle attività.
In riferimento a questa premessa, poichè l’azione/le azioni cui il nostro ente intende aderire fanno parte di un processo/progetto più ampio, a quale parametri/soglia  di budget massimo è possibile fare riferimento?

7- In relazione al criterio di valutazione economica  “risorse economiche del soggetto proponente”, nel caso ci si candidi per più di una azione, con quale criterio è possibile indicare il contributo su una azione piuttosto che su un’altra?  Ad esempio poniamo che tra le risorse economiche messe a disposizione dall’ente ci sia un affitto di una sede per attività che riguardano sia una azione che un’altra, tali risorse come verranno valutate?

 

RISPOSTE:

1- Il requisito specifico deve essere posseduto al momento della presentazione della domanda di partecipazione; non può essere pertanto ritenuta valida una candidatura che non soddisfa i requisiti previsti dall’Avviso.

2- E’ possibile presentare la domanda soltanto in forma singola e non come raggruppamento. Ogni soggetto selezionato è potenzialmente beneficiario, in forma singola, del partenariato (ATS costituita o costituenda) che dovrà presentare il progetto definitivo a Regione Piemonte.

3- E’ possibile. Si chiede tuttavia di dichiarare quanto segue: Avendo presentato altre manifestazioni di interesse, l’Ente si riserva di confermare in fase di co-progettazione la propria candidatura alla presentazione del progetto definitivo.

4- Si conferma la correttezza dell’interpretazione.

5- La valutazione è trasversale; le attività sono quelli di formazione degli operatori e dei vari attori della rete nelle diverse fasi di coprogettazione e realizzazione delle azioni.

6- Non è ancora stato definito il budget massimo cui fare riferimento.

7- E’ discrezione del soggetto privato decidere per quale azione mettere delle risorse, indicando la qualità e la quantità delle stesse

****************

Si comunica che, al fine di garantire la “par condicio” tra i partecipanti alla selezione relativa all’avviso pubblico per la selezione di partner privati nel progetto del Consorzio Intercomunale Servizi CIdiS di Orbassano a valere sul bando “Sperimentazione di azioni innovative di welfare territoriale” in attuazione dell’atto di indirizzo di cui alla D.G. Regione Piemonte n. 22 – 5076 del 22/05/2017. Periodo 2017 -2020 “WE.CA.RE.: WELFARE CANTIERE REGIONALE, non sono ammessi chiarimenti telefonici. Le richieste di chiarimenti sulla presente procedura potranno essere inoltrate unicamente mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare all’indirizzo PEC cidis@pec.cidis.org.

AVVISO

ALLEGATO 1a

ALLEGATO 1b

ALLEGATO 1c

PROGETTO ATTIVARE SCINTILLE

Bando regionale

—————————————————————————————————–

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ACCOGLIENZA SOCIALE – CODICE C.I.G. 76247796AD

SI AVVISA CHE CON DETERMINAZIONE N. 306/2018 L’AGGIUDICAZIONE E’ DIVENUTA EFFICACE

Determinazione n. 306-2018

 

Determinazione n. 267_26.11.18

VERBALE N. 8_14.11.18

VERBALE N.7_12.11.18

Determinazione n. 231 del 23.10.18

AVVISO APERTURA BUSTA ECONOMICA

SI AVVISA CHE CON DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SOCIO ASSISTENZIALE N. 216 DEL 08/10/2018, IL RUP HA AMMESSO SENZA RISERVE ALLA GARA I SEGUENTI OPERATORI ECONOMICI:
1) COOP. SOCIALE QUADRIFOGLIO s.c. ONLUS – V.LE SAVORGNAN D’OSOPPO, 4/10 -10064 PINEROLO (TO) – P.IVA e C.F.03890320017;
2) CONSORZIO COESA PINEROLO – S.C.S. a.r.l. – PIAZZA CAVOUR, 12  – 10064 PINEROLO (TO) – P.IVA e C.F. 08334520015  consorziato con la cooperativa esecutrice al 100% IL RAGGIO – SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS, FRAZIONE SAN LUCA, 27 – 10068 VILLAFRANCA PIEMONTE (TO) – C.F. e P.IVA: 07014580018;
3) COOPERATIVA ANIMAZIONE VALDOCCO – SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE IMPRESA SOCIALE ONLUS  – VIA LE CHIUSE, 59 10144 TORINO – P.IVA e C.F. 03747970014;
4)NUOVA ASSISTENZA SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS – VIA BAVENO, 4 – 28100 NOVARA  – P.IVA 01684780032 – C.F. 06902520011.

Determina n. 216_08.10.18    TABELLE ALLEGATE DETERMINA N. 216

Verbale n. 1_04.10.18;  Verbale n. 2_08.10.18

 

NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE:

DETERMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE N. 217_08.10.18

Curriculum Vitae e Dichiarazione Novarino

Curriculum Vitae Occhetti

Curriculum Vitae Breusa

Dichiarazione Occhetti

Dichiarazione Breusa

 

AVVISO SECONDA SEDUTA PUBBLICA

AVVISO CAMBIAMENTO ORARIO

QUESITI:

1) Si richiede la quantificazione media annua del chilometraggio sostenuto dal personale per gli spostamenti necessari all’espletamento del servizio.

2) N° e tipologia automezzi attualmente in uso sul servizio messi a disposizione dall’attuale gestore.

3) Si richiede quale sia l’importo a base di gara per il calcolo della cauzione, poiché il 2% di € 1.743.776,01 è € 34.875,52 e non € 18.019,97, come indicato all’art. 6 del capitolato di gara.

4) La presente per comunicare che non è possibile pagare il contributo a favore dell’ANAC  poiché il sistema dà il seguente codice di errore:

[50002] Il codice inserito è valido ma non è attualmente disponibile per il pagamento. È opportuno contattare la stazione appaltante.

5) Si richiede, ex art 22 e ss. L. 241/90 di sapere se il servizio in oggetto sia di nuova istituzione oppure di conoscere il nominativo del gestore uscente

RISPOSTE:

1) Media annua dei chilometri percorsi dal personale: al massimo 10.000 (diecimila) chilometri.

2) L’attuale gestore non ha messo a disposizione alcun automezzo.

3) La cauzione provvisoria è stata calcolata sugli importi di € 772.284,22, relativo all’affidamento del servizio di accoglienza sociale per il primo triennio, e di €  128.714,04, relativo all’eventuale proroga dello stesso.

4) GLI OPERATORI ECONOMICI POTRANNO EFFETTUARE IL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO ANAC DA VENERDI’ 28 SETTEMBRE 2018

5) Il servizio in oggetto non è di nuova istituzione; il gestore uscente è la Cooperativa Animazione Valdocco Onlus di Torino.

BANDO

CAPITOLATO

DISCIPLINARE DI GARA

Allegato A Disciplinare – Dichiarazione di partecipazione

Allegato B Disciplinare – Dichiarazione integrativa

Allegato C Disciplinare – Offerta economica

PROSPETTO ECONOMICO DEGLI ONERI

PATTO DI INTEGRITA’

SCHEMA CONTRATTO

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

INFORMAZIONE SUL PERSONALE-ALLEGATO RELAZIONE TECNICA

PUBBLICAZIONE GUUE: 2018-OJS181-410100-it

DGUE

DETERMINAZIONE INDIZIONE GARA: n. 197 del 17.09.08

 

——————————————————————————————————

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO  LAVORO DI STRADA E INTERVENTI EDUCATIVI INDIVIDUALI – CODICE C.I.G. 76084893BF

PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE

Determinazione n. 220 del 09.10.18

Verbale n. 2_01.10.18; Verbale n. 3_04.10.18

 

AVVISO APERTURA BUSTA OFFERTA ECONOMICA

SI AVVISA CHE CON DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SOCIO ASSITENZIALE N. 211 del 01/10/2018, LA COMMISSIONE HA AMMESSO SENZA RISERVE ALLA GARA LA COOPERATIVA ESSERCI S.C.S. – Via della Consolata, 8 – 10122 TORINO – P.IVA 05177770012 – C.F. 97519050013

-Determina n. 211_01.10.18

-VERBALE N. 1_27.09.18

AVVISO VARIAZIONE ORARIO

NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE:

-DETERMINAZIONE N. 207 del 26.09.18

-Curriculm Vitae_Colonna, Dichiarazione Colonna

-Curriculm Vitae_Del_Viscovo, Dichiarazione Del Viscovo

-Curriculm Vitae_Gigliotti, Dichiarazione Gigliotti

BANDO

CAPITOLATO E ALLEGATI corretto

DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO A_DISCIPLINARE_DOMANDA DI AMMISSIONE

ALLEGATO B_DISCIPLINARE_OFFERTA ECONOMICA

PROSPETTO ECONOMICO DEGLI ONERI

PATTO DI INTEGRITA’

SCHEMA CONTRATTO

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

ALLEGATO RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

BANDO GUUE_ENOTICES_n002bc3a-2018-130411-NF02-IT

DGUE: espd-request

DETERMINAZIONE INDIZIONE GARA: n. 187 del 30.08.18

 

 

 

 

—————————————————————————————————-

REALIZZAZIONE DEL PROGETTO “SPRAR – SISTEMA DI PROTEZIONE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI” EMANATO CON DECRETO MINISTERIALE  7 AGOSTO 2015, APPROVATO DAL MINISTERO DELL’INTERNO – DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI CIVILI PER L’IMMIGRAZIONE E L’ASILO – PROG. N. 114 – FINANZIATO CON IL FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE E I SERVIZI DELL’ASILO

AVVISO PUBBLICO

PER LA NOMINA REVISORE DEI CONTI INDIPENDENTE

ANNI 2018-2020

AVVISO

DETERMINAZIONE AFFIDAMENTO INCARICO: DETERMINAZIONE N. 169 DEL 25.07.18

AVVISO AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

———————————————————————————————————–

PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SUPPORTO AL SERVIZIO SOCIALE PER L’ATTUAZIONE DELLE MISURE A CONTRASTO DELLA POVERTA’ – CODICE C.I.G.: 7511304C23

AVVISO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE

Determinazione aggiudicazione efficace: DETERMINAZIONE N. 193_10.09.18

Si comunica che il servizio in oggetto è stato aggiudicato dalla Cooperativa Animazione Valdocco, con sede in Via Le Chiuse, 59 – 10144 TORINO – P.IVA 03747970014

Determinazione di aggiudicazione:  DETERMINAZIONE N. 162 del 17.07.18

SOGGETTI AMMESSI ALLA PROCEDURA DI GARA DOPO L’ESAME DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA:

COOPERATIVA ANIMAZIONE VALDOCCO

CONSORZIO COESA

 

COMMISSIONE GIUDICATRICE

Determinazione di nomina della Commisione Giudicatrice n. 142 del 29.06.18

CURRICULUM VITAE PUKLY

Dichiarazione Insussistenza Pukly

CURRICULUM VITAE OCCHETTI

Dichiarazione Insussistenza Occhetti

 

QUESITI

QUESITO 2

Buongiorno,- nell’allegato B – dichiarazione requisiti di capacità economica, da compilare, viene indicato che bisogna allegare una dichiarazione di impegno di un fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria (cauzione definitiva) nel caso di aggiudicazione dell’appalto (qualora non contenuta nella cauzione provvisoria), però nel disciplinare da voi emesso non è indicato. Quindi la cauzione provvisoria è da inserire tra i documenti? se sì di quale importo?- nell’allegato C – dichiarazione requisiti di capacità tecnica, da compilare, è indicato che il fatturato specifico deve essere non inferiore ad € 840.000,00 I.V.A. esclusa (quale sommatoria del periodo 2015-2017), invece nel disciplinare di gara è indicato a pag.6 che deve essere almeno pari all’importo totale dell’appalto sul biennio, cioè ad € 258.901,49. C’è un refuso? se sì qual è l’importo esatto del fatturato specifico come requisito?

RISPOSTA 2

Non è richiesta la garanzia provvisoria; si allega alla presente l’allegato B rettificato.

Il fatturato specifico deve essere non inferiore ad € 840.000,00 I.V.A. esclusa (quale sommatoria del periodo 2015-2017), c’è un refuso nel disciplinare a pag. 6; si allega il disciplinare corretto.

Cordiali saluti.

ALLEGATO B_DICHIARAZIONE REQUISITI CAPACITA’ ECONOMICA_RETTIFICATO

Disciplinare corretto

QUESITO 1

La presente per richiedere se sono ammessi e valutati allegati all’offerta economica.In attesa di riscontro,cordiali saluti.

RISPOSTA 1

Come da disciplinare, la busta contraddistinta con la lettera C) – OFFERTA ECONOMICA – dovrà contenere il modulo dell’offerta generata dal MEPA e l’Allegato 1 – Offerta economica/elementi di calcolo del prezzo offerto.
Cordiali saluti

INDIZIONE GARA

DETERMINA INDIZIONE GARA N. 137 del 12.06.18

Disciplinare

Allegati disciplinare:

-ALLEGATO A_DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA CON DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE

-ALLEGATO B_DICHIARAZIONE REQUISITI CAPACITA’ ECONOMICA

-ALLEGATO C_DICHIARAZIONE REQUISITI DI CAPACITA’ TECNICA

-ALLEGATO D_DICHIARAZIONE IMPRESA AUSILIARIA

Capitolato

Allegato capitolato

ALLEGATO 1 Capitolato APPALTO

DGUE

espd-request

README

RIAPERTURA TERMINI

AVVISO MANIFESTAZIONE D’INTERESSE-Rettificato

ALLEGATO 1_Istanza di ammissione alla gara

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

AVVISO MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

ALLEGATO 1_Istanza di ammissione alla gara

 

 

————————————————————————————————————

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO “ACCOMPAGNAMENTO SOCIO-EDUCATIVO TERRITORIALE” – PERIODO 01.01.2018 – 31.12.2020 – CODICE CIG 7252465B70

BANDO DI GARA

-CAPITOLATO SPECIALE D’APPALTO E PROGETTO

CAPITOLATO SPECIALE D’APPALTO

ALLEGATO 3 CAPITOLATO

ALLEGATO 4 CAPITOLATO

-DETERMINAZIONE INDIZIONE GARA: Determinazione n. 222_del 21.11.17

-DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO A_DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA CON DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE in pdf

ALLEGATO A_DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA CON DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE in word

ALLEGATO B_DICHIARAZIONE REQUISITI CAPACITA’ ECONOMICA in pdf

ALLEGATO B_DICHIARAZIONE REQUISITI CAPACITA’ ECONOMICA in word

ALLEGATO C_DICHIARAZIONE REQUISITI DI CAPACITA’ TECNICA _14.12.17_in pdf

ALLEGATO C_DICHIARAZIONE REQUISITI DI CAPACITA’ TECNICA_14.12.17_in word

ALLEGATO D_DICHIARAZIONE IMPRESA AUSILIARIA in pdf

ALLEGATO D_DICHIARAZIONE IMPRESA AUSILIARIA in word

ALLEGATO E_DICHIARAZIONE PER RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI CONCORRENTI NON COSITUITI in pdf

ALLEGATO E_DICHIARAZIONE PER RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI CONCORRENTI NON COSTITUITI in word

ALLEGATO F_PATTO DI INTEGRITA’

DGUE in pdf

Per il DGUE in formato xml, scaricare la seguente cartella:

espd-request

QUESITI:

RISPOSTA VALDOCCO prot 10359_01.12.17

QUESITI SANITALIA

RISPOSTA SANITALIA_prot 10725_15.12.17

AVVISO DATA SECONDA SEDUTA PUBBLICA

DETERMINA AGGIUDICAZIONE SAN DONATO N. 8 DEL 16.01.18

AVVISO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE

—————————————————————————————————————————————————————

 

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SOTTO SOGLIA ART. 36, C. 2, LETT. B) DEL D.LGS. N. 50/2016 E S.M.I., PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TELESOCCORSO E TELEASSISTENZA PER IL QUINQUENNIO DAL 01/01/2018 AL 31/12/2022

-MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

AVVISO D’INFORMAZIONE

Allegato 1 – DOMANDA DI PARTECIPAZIONE in word

-Individuazione Operatori Economici da invitare alla gara: Determinazione n.180 del 20.10.17

-Indizione procedura di gara: Determinazione n. 219 del 15.11.17

ALLEGATI:

Allegato 1_Foglio Patti e Condizioni

Allegato 2_Lettera invito

Allegato a_modello dichiarazione in word Allegato a_modello dichiarazione in pdf

Allegato b_modello offerta economica in word Allegato b_modello offerta economica in pdf

 

AVVISO: La scadenza per la presentazione della manifestazione d’interesse alla procedura negoziata sotto soglia ai sensi dell’art. 36, c.2., lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., avente come oggetto il Servizio di Telesoccorso e di Teleassistenza è stata prorogata di cinque giorni al 17 ottobre 2017, al fine di garantire la conoscibilità da parte di tutti, quindi parità di trattamento, circa i quesiti proposti da una ditta concorrente in data 6 ottobre 2017 e le risposte fornite e pubblicate dall’Amministrazione in data 11 ottobre 2017.

RISPOSTE A QUESITI PRESENTATI DA UNA DITTA CONCORRENTE IN DATA 6 OTTOBRE 2017
Quesito N. 1:
Modalità di raggruppamento
Risposta:
Le modalità di raggruppamento consentite sono quelle previste nel Codice degli Appalti, D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., all’art. 45.
Quesito N. 2:
Possibilità di raggruppamento tra una società cooperativa ed una associazione di volontariato
Risposta:
Sono consentite le modalità di raggruppamento con le associazioni di volontariato regolarmente iscritte al Registro del volontariato regionale
Quesito N. 3
Possibilità e/o modalità’di avvallimento tra i soggetti partecipanti al raggruppamento per quanto concerne i requisiti di partecipazione riportati al punto 7. ovvero : “aver effettuato nel periodo dal 01/01/2012 fino alla data attuale un’ esperienza nell’erogazione e gestione del servizio di telesoccorso e di teleassitenza documentata al servizio di Enti Pubblici”
Risposta:
Non A? previsto l’avvalimento in quanto il contratto di avvalimento viene stipulato per la realizzazione di lavori pubblici nel caso in cui una ditta non sia in possesso della qualificazione SOA prevista dal bando di gara.

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DAL 01/03/18 AL 31/12/2022:

Determinazione n. 7 del 16.01.18

VERBALE TELESOCCORSO

———————————————————————————————————————————————————–

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATIA’ FINALIZZATO AD EVENTUALE AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PATROCINIO LEGALE

AVVISO

Determinazione n. 115 del 26.06.17

ELENCO AVVOCATI

A’

 

 

PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO AI SENSI DELL’ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D.LGS. N. 50/2016, L’AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DA EFFETTUARE PRESSO LE SEDI OPERATIVE DEL CONSORZIO – PERIODO ANNI DUE  CODICE C.I.G.: ZE31D8A12E

-INDIVIDUAZIONE OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA GARA: Determinazione del Direttore Generale n. 38 del 01/03/17

Determinazione n. 38 del 01.03.17

-INDIZIONE DI PROCEDURA DI GARA PER L’AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO AI SENSI DELL’ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D.LGS. N. 50/2016: Determinazione del Direttore Generale n. 52 del 10/03/17

Determinazione n. 52 del 10-03-17

ALLEGATI IN FORMATO PDF

ALLEGATO A) Foglio patti e condizioni

ALLEGATO B) Offerta Economica

ALLEGATO C) Richiesta partecipazione e dichiarazioni

ALLEGATI COMPILABILI IN FORMATO DOC

ALLEGATO B) lettera_Offerta Economica

ALLEGATO C) Richiesta partecipazione e dichiarazioni

LETTERE DI INVITO

LETTERA INVITO IDEA C’E’_prot_2515

LETTERA INVITO EUROTEC_prot_2516

LETTERA INVITO COESA_prot_2517

LETTERA INVITO GIMA_prot_2518

AFFIDAMENTO INCARICO

DETERMINAZIONEA N. 76 DEL 02.05.17

 

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI INDIPENDENTE, RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AI REVISORI DEI COMUNI CONSORTILI DI BEINASCO, BRUINO, ORBASSANO, PIOSSASCO, RIVALTA DI TORINO E VOLVERA, PER IL PROGETTO S.P.R.A.R. SISTEMA DI PROTEZIONE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI, EMANATO CON DECRETO MINISTERIALE 7 AGOSTO 2015, APPROVATO DAL MINISTERO DELL’INTERNO DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI CIVILI PER L’IMMIGRAZIONE E L’ASILO  PROG. N. 114 ANNI 2016-2017 FINANZIATO CON IL FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE E I SERVIZI DELL’ASILO

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA 17 MARZO 2017 ORE 12,00

Le domande possono essere inoltrate anche via PEC: cidis@pec.cidis.org

Avviso per Revisore Progetto S.P.R.A.R.

Manuale Unico Rendicontazione

AVVISO RELATIVO ALL’ESITO DELLA PROCEDURA

Determinazione n. 67 del 07.04.17

 

 

 

SELEZIONE AD EVIDENZA PUBBLICA PER L’INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO DEL TERZO SETTORE PER LA COPROGETTAZIONE E LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ACCOGLIENZA, INTEGRAZIONE E TUTELA RIVOLTI AI BENEFICIARI DEL PROGETTO TERRITORIALE ADERENTE AL SISTEMA DI PROTEZIONE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI (S.P.R.A.R.) –

SCADENZA PRESENTAZIONE OFFERTA 11 DICEMBRE 2015 ORE 12,00

AVVISO

BANDO

modello A-ABIS Domanda e dichiarazioni

modello B Disponibilità attuale alloggio

modello C – Dichiarazione disponibilta alloggi

modello D – Dichiarazione proprietario

modello E – Ipotesi di progetto

SPECIFICHE TECNICHE

QUESITI

Quesito Consorzio La Valdocco del 30-11-2015

RISPOSTA CONSORZIO LA VALDOCCO

Quesito Cooperativa ORSO

Quesito Cooperativa O.R.So – risposta

 

PROCEDURA RISTRETTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA PRESSO LE SEDI DEL CONSORZIO

SCADENZA IL 24 LUGLIO ORE 16,00

PER LA PRESENTE PROCEDURA DI GARA IL PASSOE NON DEVE ESSERE RICHIESTO

Lettere d’invito

INVITO CONSORZIO COESA

INVITO CULTURA AMBIENTE

INVITO ERGONAUTI

INVITO IL MARGINE

INVITO LA COCCINELLA

INVITO LA VALDOCCO

INVITO PG FRASSATI

DOCUMENTI DI GARA

SPECIFICHE TECNICHE SERVIZIO DI PULIZIE 2015- 2017

DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO 1 – Dichiarazione Partecipazione

ALLEGATO 2 – Dichiarazione Impresa Ausiliaria

ALLEGATO 3 – Dich RTI non costituito

ALLEGATO B – OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO B-1 ELEMENTI DI CALCOLO OFFERTA

ALLEGATO C_ Convenzione contratto

ALLEGATO D_ DUVRI

QUESITI

Quesito Coesa

Risposta quesito Coesa

 

PROCEDURA RISTRETTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRAZIONE ROM

SCADENZA 27 MAGGIO 2015

Aggiudicazione

AVVISO AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

VERBALI DI GARA

Lettere d’invito

CONSORZIO KAIROS

COOPERATIVA ATYPICA

COOPERATIVA SANABIL

COOPERATIVA STRANAIDEA

GRUPPO ABELE

IDEA ROM

SAN DONATO

ANIMAZIONE VALDOCCO

EDUCAZIONE PROGETTO

TERRA DEL FUOCO

ZINGARI OGGI AIZO

DOCUMENTI DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA

SPECIFICHE TECNICHE

ALLEGATO A) – DichiarazionePartecipazione

ALLEGATO B) – DichiarazioneImpresaAusiliaria

ALLEGATO C) – Dich RTInoncostituito

ALLEGATO 3 -Progetto_Oltre i Campi 0-6

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Scadenza:16 giugno 2014

CONVENZIONE

Convenzione Tesoreria

AGGIUDICAZIONE

Verbali di gara

AVVISO DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

AVVISO AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

DOCUMENTAZIONE DI GARA

BANDO DI GARA

BOZZA DI CONVENZIONE

DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO A – DichiarazionePartecipazione

ALLEGATO B – DichiarazioneImpresaAusiliaria

ALLEGATO C – Dich RTInoncostituito

ALLEGATO D DichiarazioneRequisitiCapacitaEconomica

ALLEGATO E – DichiarazioneRequisitiCapacitaTecnica

ALLEGATO F) OFFERTA TECNICA

ALLEGATO G) OFFERTA ECONOMICA

QUESITI

Quesiti Credito Valtellinese

Risposta quesito Credito Valtellinese

Risposta Quesito IntesaSanpaolo

 

 

______________________________________________________________

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROGETTO DOMICILIARITA’
Scadenza:25 ottobre 2013
Aggiudicazione:

AVVISO AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

Verbali di gara

AVVISO AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

_______________________________________________________________________________________________________________________

AVVISO ESPLORATIVO RICERCA FINALIZZATA ALL’INDIVIDUAZIONE DI UN’ASSOCIAZIONE/ORGANIZZA- ZIONE/ENTE SENZA SCOPO DI LUCRO PER LA GESTIONE DI UN INTERVENTO DI PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA SALUTE ORALE
Scadenza: 10 ottobre 2013
Aggiudicazione:

  • bando di gara
  • disciplinare di gara
  • capitolato speciale d’appalto
  • altra documentazione
  • quesiti
  • aggiudicazione

INCARICO COI

Determinazione n 126 del 21-10-2013

Allegato alla determinazione n 126 del 21-10-2013

_______________________________________________________________________________________________________________________

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL PROGETTO “INTEGRAZIONE ROM APPROVATO DALL’AUTORITA’ RESPONSABILE DEL FONDO EUROPEO PER L’INTEGRAZIONE DI CITTADINI DI PAESI TERZI E FINANZIATO CON CONTRIBUTO COMUNITARIO E CON CONTRIBUTO PUBBLICO NAZIONALE 12 settembre 2013 30 giugno 2014 CODICE IDENTIFICAIVO GARA (C.I.G.) 5273773726
Scadenza:2 settembre 2013
Aggiudicazione:10 settembre 2013

_______________________________________________________________________________________________________________________

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL ” SERVIZIO DI ACCOGLIENZA SOCIALE PERIODO VENTIQUATTRO MESI (C.I.G.) 520805923F
Scadenza:25 luglio 2013
Aggiudicazione:30 luglio 2013

_______________________________________________________________________________________________________________________

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL ” SERVIZIO SPAZIO NEUTRO PERIODO 01 AGOSTO 2013 – 31 DICEMBRE 2015 (C.I.G.) 52080380EB
Scadenza:22 luglio 2013
Aggiudicazione:30 luglio 2013

_______________________________________________________________________________________________________________________

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO LAVORO DI STRADA E INTERVENTI EDUCATIVI INDIVIDUALI CODICE CIG 50273035AC
Scadenza: 22 aprile 2013
Aggiudicazione: 30 aprile 2013

_______________________________________________________________________________________________________________________

Affidamento del SERVIZIO INTEGRAZIONE ROM periodo dodici mesi..Codice identificativo di gara (C.I.G.): 49045556D1
Scadenza:18 febbraio 2013
Aggiudicazione:5 marzo 2013

_______________________________________________________________________________________________________________________

Esecuzione dei lavori di rifacimento dell’Impianto Elettrico presso il Centro Diurno per Disabili sito in Via Rosselli, 37 Orbassano – Codice C.I.G. Z1505994F1
Scadenza: 22 aprile 2013
Aggiudicazione: 30 aprile 2013

_______________________________________________________________________________________________________________________

Indagine di mercato propedeutica all’espletamento della procedura di gara per i lavori di rifacimento dell’impianto elettrico presso il Centro Diurno per disabili sito in Via Rosselli, 37 Orbassano,ai sensi della art. 125 comma 8 del D.Lgs. n. 163/2006 e degli artt. 4 e 5 del Regolamento per le spese in economia approvato dalla Assemblea consortile con deliberazione n. 7 del 14/02/03 e s.m.
Scadenza:27 giugno 2012
Aggiudicazione:

  • bando di gara
  • disciplinare di gara
  • capitolato speciale d’appalto
  • altra documentazione
  • quesiti
  • aggiudicazione

_______________________________________________________________________________________________________________________

SERVIZIO “LAVORO DI STRADA E INTERVENTI EDUCATIVI INDIVIDUALITA’
Scadenza:11 luglio 2011
Aggiudicazione:14 luglio 2011

_______________________________________________________________________________________________________________________

Servizio di Pulizia presso le Unità Operative del Consorzio Intercomunale di Servizi Procedura ristretta
Scadenza:18 maggio 2011
Aggiudicazione:26 maggio 2011

  • bando di gara
  • disciplinare di gara
  • capitolato speciale d’appalto
  • altra documentazione
  • quesiti
  • aggiudicazione

_______________________________________________________________________________________________________________________

Concessione della struttura sita in Via Lazio, 4 – Orbassano – da destinarsi all’organizzazione ed alla gestione di una Comunità – Aggiudicato l’8 novembre 2010
Scadenza:
Aggiudicazione:8 novembre 2010

  • bando di gara
  • disciplinare di gara
  • capitolato speciale d’appalto
  • altra documentazione
  • quesiti
  • aggiudicazione

Cerca

ReI-Reddito d’inclusione

GENITORI IMPERFETTI CERCASI

Home Care Premium

WE.CA.RE: Welfare Cantiere Regionale – Strategia di innovazione Sociale della Regione Piemonte

Progetto SPRAR

CHIAMAMI PER NOME

Privacy

Consorzio intercomunale di Servizi

Indirizzo: Strada Volvera 63
10043 Orbassano (TO)
Telefono: 011/901.77.89 - 011/903.42.08
PEC: cidis@pec.cidis.org
E-Mail: ccidis@cidis.org
Privacy Policy